#GELATOSENZASEGRETI

Quanto ne sanno gli italiani del gelato confezionato?

Il gelato è uno degli alimenti più amati in tutto il mondo e l'Italia non fa certo eccezione! Nel nostro Paese il gelato si consuma maggiormente in estate e in primavera, ma anche in autunno e in inverno ci sono molte persone che non riescono a farne a meno.

Secondo una ricerca che l’IGI – Istituto del Gelato Italiano ha commissionato a BVA-DOXA nel 2022 per indagare i gusti e le abitudini di consumo degli italiani riguardo a questo goloso alimento, il 35% del campione mangia gelato durante tutto l’anno, a conferma di quanto questo alimento rappresenti un piacere da gustare in ogni stagione.

Il consumo medio settimanale, in estate, si aggira intorno ai 2,5 gelati alla settimana: la maggior parte delle persone si concede un gelato almeno due volte alla settimana, ma c’è anche chi arriva a tre o quattro e addirittura chi non si fa mancare un gelato al giorno. È emerso che a conoscere meglio il mondo del gelato confezionato sono gli italiani tra i 55 e i 74 anni, mentre sono soprattutto i giovani della fascia 18-35 a dimostrare di non conoscere a fondo questo alimento tanto amato. Scopriamo insieme le verità del gelato confezionato!

Quali sono i gelati preferiti dagli italiani?
Tra i gelati confezionati, nel nostri Paese il più amato è senza dubbio il cono, che conquista la maggioranza delle preferenze tra uomini e donne di ogni fascia di età. Seguono, ad una certa distanza, il barattolino/vaschetta, il biscotto, la coppetta, lo stecco e il ghiacciolo. Il momento preferito per mangiarlo? Per il 50% degli intervistati è quello della merenda!

Cosa spinge a scegliere un gelato confezionato?
Il gelato confezionato ha molti sostenitori e i motivi per cui questo prodotto è tanto apprezzato sono diversi. Per il 33% del campione si tratta di un prodotto comodo perché già porzionato, mentre il 28% si sente soprattutto rassicurato dal fatto che, ovunque lo si compri, il proprio gelato preferito abbia sempre lo stesso sapore e le stesse caratteristiche. Molti apprezzano il fatto che sia controllato e sicuro dal punto di vista igienico, che si possano verificare gli ingredienti leggendo l’etichetta e che sia possibile sapere esattamente quante calorie si stanno assumendo.

Gelato confezionato e conservanti: quanto ne sanno gli italiani?
Secondo i dati della ricerca, possiamo affermare che tutti gli italiani amano il gelato, ma che ancora gli italiano dimostrano di avere molti dubbi su questo alimento. Oltre il 90% del campione è convinto, infatti, che il gelato confezionato contenga conservanti. Non è così! È la catena del freddo, cioè il rispetto della giusta temperatura di conservazione del gelato, a garantire che il prodotto mantenga intatte tutte le sue qualità e caratteristiche, senza alcun bisogno di aggiungere conservanti.

Per chi è adatto il gelato confezionato?
Dall’indagine di IGI – Istituto del Gelato Italiano e BVA-DOXA emerge che gli italiani considerano il gelato confezionato sicuro dal punto di vista igienico, prodotto con ingredienti di qualità e adatto praticamente a tutti. Il 74% ritiene infatti che possa essere consumato senza problemi dai bambini, il 66% lo considera adatto all’alimentazione delle donne in dolce attesa e il 65% lo inserirebbe anche nell’alimentazione delle persone anziane. Non solo: il 61% degli intervistati riconosce che è adatto anche agli sportivi, mentre solo il 25% pensa che possano mangiarlo anche le persone diabetiche. In realtà, con le dovute accortezze e seguendo le raccomandazioni del proprio medico di fiducia, anche le persone con particolari esigenze nutrizionali possono concedersi un buon gelato, di tanto in tanto!

Come è cambiata l’opinione sui gelati confezionati nel tempo?
Buone notizie anche su questo fronte: il 48% del campione ritiene che la qualità del prodotto sia migliorata rispetto a 5 anni fa e considera oggi il gelato confezionato uno spuntino più sano che in passato. Circa la metà del campione, poi, ritiene che rispetto allo stesso periodo di tempo la bontà dei gelati confezionati sia rimasta invariata, ma un buon 28% ritiene che sia addirittura migliorata: un motivo in più per concedersi serenamente e con piacere un buon gelato a merenda o come dessert a fine pasto.

Insomma, gli italiani sono sempre più consapevoli e informati riguardo alle qualità del gelato e caratteristiche ma, soprattutto, sono sempre grandissimi amanti, di questo gustosissimo alimento!