Da Palermo a Cefalù: in viaggio con un treno storico, mangiando gelato

Un treno storico, che a guardarlo è poesia. Un percorso che sa di antiche tradizioni, percorsi naturali, strade che attraversano panorami incredibili con un ritmo lento, a misura d’uomo. Il 29 settembre, tra Palermo e Cefalù, qualcuno ha avuto il privilegio di salire su quel treno.

Il viaggio è ciò che ci permette di riflettere e gustare la bellezza, l’essenza. Il coronamento perfetto di questa esperienza di delicatezza, ascolto, osservazione e percezioni multisensoriali  è proprio un gelato. Infatti, durante il viaggio gli ospiti hanno gustato un gelato “senza prescia”, una scelta compiuta in omaggio ad Andrea Camilleri, realizzato con due presidi Slow Food, accompagnato da una piccola brioche con il “tuppo”. Un viaggio nella bellezza, nella storia, nella natura, nel gusto.

http://www.travelnostop.com/sicilia/trasporti/palermo-cefalu-treno-gelato_432666

 

Creato un gelato che riduce gli effetti collaterali della chemioterapia

Un gelato buonissimo. Nato in Brasile, riesce a  ridurre gli effetti collaterali della chemioterapia nei pazienti affetti da tumore. È stato realizzato dai ricercatori dell’Università Federale di Santa Catarina (UFSC), in tre amatissimi gusti: fragola, cioccolato e limone.

Questo specialissimo gelato svolge la funzione di integratore alimentare. Prima di essere ufficializzato, è stato testato per un anno dai pazienti presso l’ospedale universitario locale. È realizzato con ingredienti naturali e soluzioni evolute: è a base di frutta, olio d’oliva deodorato, proteine del siero isolate – una proteina ad alto valore biologico – e fibra. Non contiene lattosio ed è gluten free. Per sei mesi, nutrizionisti e scienziati hanno lavorato insieme, collaborando con una fabbrica locale per realizzare un piccolo capolavoro di gusto, dagli effetti davvero benefici.

A volte un buon gelato può essere davvero un gelato buonissimo.  

 
https://infinitynews.it/2018/09/26/creato-gelato-che-riduce-gli-effetti-collaterali-della-chemioterapia-10356
 

Quando Justin Bieber passeggia con un gelato

«Grazie per tutto il vostro supporto, vi vogliamo bene, vi ringraziamo e speriamo passiate una bella giornata. Noi stiamo bene! Andiamo a prendere un gelato. Vi apprezziamo tanto. Grazie», sono state la parole ai fan di Justin Bieber.

L’idolo delle teenager ha sorpreso ed emozionato le sue fan, in Italia. O almeno, quelle che sono riuscite a riconoscerlo. Seminascosto dentro una felpa oversize, con i capelli arruffati, i pantaloncini marini e le più classiche ciabatte di plastica, il giovane cantautore canadese poche sere fa passeggiava per Ravello, con la fidanzata, gustandosi un fantastico, italianissimo gelato. La tradizione nostrana che ha segnato le estati di tutti noi è stata onorata anche dal famoso ragazzo: cosa c’è di meglio che passeggiare sul lungomare dopo cena, in dolce compagnia, gustando un dolce gelato? Di meglio c’è solo che a fare tutto questo sia lui in persona, Justin. Questo forse direbbe una tredicenne dei giorni nostri.

https://amalfinotizie.it/amalfi-tutti-pazzi-per-justin-bieber-il-cantante-si-ferma-con-fan-e-turisti-stranieri-foto/